EQUISETO

EQUISETO o CODA CAVALLINA

EQUISETO, dal latino equus=cavallo e seta=crine
Cresce in luoghi freschi e umidi ed è un’erbacea perenne con fusti bruni senza clorofilla, non ha foglie vere.
E’ una pianta ricca di silice, sali potassici, saponine e flavonoidi.
Proprietà: diuretica, remineralizzante, astringente.
Grazie all’azione remineralizzante del silicio che contribuisce a assicurare la solidità scheletrica, viene consigliata in caso di osteoporosi, frattura e nelle alterazioni scheletriche in età evolutiva.
Per le sue proprietà diuretiche l’equiseto viene consigliato nelle affezioni batteriche e infiammatorie delle vie urinarie.
Curiosità: Le donne un tempo lo utilizzavano per pulire i metalli, il potere abrasivo era proprio dato dall’alta concentrazione di silicio.

Nessun commento ancora

Lascia un commento